Futuro

GREGORIO ARENA

La natura “bifronte” degli Enti del Terzo Settore

"In un certo senso, è come se gli enti del Terzo Settore fossero bifronti. Da un lato sono cittadini associati che la Repubblica deve sostenere quando svolgono attività di interesse generale. Dall’altro lato, cioè dal punto di vista dei cittadini attivi, sono “Repubblica” e quindi devono essi stessi “favorire” le autonome iniziative dei cittadini per lo svolgimento di attività di interesse generale."

"Il progetto Trame di partecipazione è espressione di questo secondo modo di intendere il ruolo degli enti del Terzo Settore, che in questa prospettiva si assumono una responsabilità pubblica, alla pari con i soggetti pubblici, per l’attuazione del principio costituzionale di sussidiarietà."

Un testo di Gregorio Arena a sostegno del progetto Trame di Futuro e in particolare dell'azione Trame di Partecipazione e della sua edizione 2020.